DESCRIZIONE DEL PROGRAMMA

Il Corso Cisco CCNA ha un programma di studio teorico/pratico (dalle informazioni basilari sul networking, da come stendere i cavi fino a concetti di networking avanzato, come regole e strategie per le maschere di sottorete) suddiviso in quattro moduli. Il corso consente agli studenti di imparare a progettare, realizzare e mantenere reti in grado di supportare organizzazioni nazionali e globali.
Il corso CCNA è destinato a chi desidera inserirsi lavorativamente sul settore delle reti informatiche.

Il corso completo del CISCO CCNA si compone da 4 moduli quali:

CCNA 1 – INTRODUCTION TO NETWORKS

CCNA 1 introduce al settore delle reti informatiche:  Reti LAN (Local-Area Networks) e WAN (Wide-Area Networks), introduzione a Cisco IOS, schemi di indirizzamento per reti IPv4 e IPv6 con introduzione ai protocolli dinamici, subnetting, introduzione al modello OSI con approfondimento dei livelli Physical – Data Link – Network – Transport – Application, cablaggio strutturato, principi di gestione e sicurezza per reti converse, Introduzione al troubleshooting mediante strumenti di analisi basilari.

CCNA 2- ROUTING AND SWITCHING ESSENTIALS

CCNA 2 si concentra  sull’implementazione di tecnologie di routing e switching in un contesto LAN: introduzione al design di rete, segmentazione in VLANs e configurazione base di routers/switches, inter-VLAN routing, analisi della routing table, routing statico, routing dinamico mediante protocolli distance vector e link state: implementazione di RIP – RIPng – OSPFv2 – OSPFv3, ACLs in contesto IPv4 e IPv6, DHCPv4 e DHCPv6, NAT, Mappatura di rete via CDP/LLDP, introduzione all’NTP, password recovery.

CCNA 3 – SCALING NETWORKS

CCNA 3 si concentra su tecnologie avanzate finalizzate alla scalabilità di infrastruttura: caratteristiche hardware di routers/switches, protocollo VTP, introduzione alla tecnologia Stackwise, DHCP, spanning tree, etherchannel, EIGRP per IPv4 e IPv6, Multi-Area OSPF (v2 e v3), implementazione e troubleshooting di HSRP, gestione di Cisco IOS e relative licenze.

CCNA 4 – CONNECTING NETWORKS

CCNA 4 si concentra sulle principali tecnologie in contesto WAN: introduzione al design gerarchico, PPP, tecnologie a banda larga, PPPoE, site-to-site IPsec VPN, DMVPN, introduzione al BGP, monitoring tramite Syslog e SNMP, SPAN, IP SLA, sicurezza in ambito LAN, sviluppo di un approccio di troubleshooting sistematico, Troubleshooting IPv6 access-list, introduzione alle reti borderless, virtualizzazione, introduzione a SDN, Introduzione al Cloud Computing, introduzione al VoIP e QoS.

OBIETTIVI

Tra le obiettivi del corso CCNA, è quello di formare una figura professionale:

dell’Esperto di Networking, uno specialista delle reti di calcolatori in grado di installare, configurare e mantenere reti con un centinaio di nodi, distribuite sia in ambito locale (Local Area Network – LAN) sia su collegamenti geografici (Wide Area Network -WAN).
Per poter operare correttamente, l’esperto deve conoscere approfonditamente i protocolli di telecomunicazioni principali (TCP/IP, IPv4, IPv6), saper configurare dispostivi di rete quali router e switch, saper progettare e realizzare un cablaggio strutturato per un edificio, essere in grado di diagnosticare, isolare e risolvere avarie della rete (Troubleshooting), analizzare ed incrementare le prestazioni della rete (Network Management) e dei suoi sistemi di sicurezza (Security).

PREREQUISITI

La qualifica CCNA rappresenta il primo livello nel sistema delle certificazioni Cisco, per accedere al corso CCNA, non è previsto un test d’ammissione. È desiderata la familiarità con l’inglese, in quanto il materiale del corso è in lingua inglese.

DESTINATARI

Occupati/disoccupati che vogliono entrare nel mondo d’informatica

CONTENUTI

  • Fondamenti sulle reti
  • Routing
  • Sicurezza dei dispositivi di rete
  • Trouble shooting
  • Tecnologie WAN

DURATA

Ogni modulo 70 ore. La formazione totale dura 280 ore.

MODALITA’ DI EROGAZIONE

Teoria e pratica in laboratorio

COSTO

700€ al modulo.

2500€ la formazione completa.