Percorso Formativo:

OPERATORE ELETTRICO (Livello EQF3)

Indirizzo 1: installazione e cablaggio di componenti elettrici, elettronici e fluidici

Destinatari
I destinatari dell’offerta formativa per il conseguimento della Qualifica triennale IeFP di livello 3 EQF di cui all’art. 17, comma 1, lett. a) del d.lgs. 226/2005 sono soggetti residenti o domiciliati in Sardegna in possesso, alla data di presentazione della domanda di partecipazione, della licenza media e di tutti i seguenti requisiti:

  • essere giovani NEET di età compresa tra 15 e 18 anni compiuti che non abbiano assolto al diritto dovere all’istruzione e formazione e si trovino in condizioni di dispersione scolastica, che non lavorino e non frequentino alcun corso di istruzione o formazione. L’accertamento dello status di NEET (iniziale o in itinere) è effettuato dal CPI competente nel rispetto delle Procedure per la verifica dello stato di “NEET”;
  • aver aderito al Programma Garanzia Giovani per il tramite dei CPI
  • aver sottoscritto il Patto di Servizio presso il CPI competente.

Durata
Tre annualità formative da 2021 a 2024 con esame di qualifica finale al termine del triennio.

Finanziamento
Il percorso è TOTALMENTE GRATUITO e cofinanziato dalla Regione Sardegna, dal programma garanzia giovani e dal FSE 2014/2020.

Materiali didattici
Non sono previsti costi a carico delle famiglie per l’acquisto di materiale didattico individuale e DPI.

Figura Professionale:
La proposta formativa dovrà permettere, a coloro che conseguono la Qualifica triennale Operatore elettrico – Indirizzo 1: installazione e cablaggio di componenti elettrici, elettronici e fluidici  di perseguire i seguenti obiettivi in termini di competenze tecnico professionali ricorsive, comuni agli altri indirizzi e specifiche dell’indirizzo 1 caratterizzanti la figura, e nello specifico:

  • Definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali ecc.) e del sistema di relazioni.
  • Approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione-servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso.
  • Operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e salvaguardia ambientale, identificando e prevedendo situazioni di rischio per se, per altri e per l’ambiente.
  • Effettuare l’installazione dei componenti meccatronici di varie tipologie e il relativo cablaggio, sulla base della documentazione tecnica ricevuta eseguendo la successiva fase di avvio, taratura e regolazione dei singoli componenti.
  • Effettuare le verifiche di funzionamento dell’impianto elettrico ed elettronico in coerenza con gli standard progettuali, di qualità e di sicurezza.
  • Effettuare la manutenzione ordinaria, straordinaria, preventiva e predittiva di impianti elettrici/elettronici, individuando eventuali anomalie e problemi di funzionamento e conseguenti interventi di ripristino.

Il percorso formativo di “Operatore Elettrico” ha incluso nell’indirizzo 1 le competenze dell’ “Operatore Elettronico” previsto nel precedente repertorio delle qualificazioni, pertanto il percorso avrà una specificità di indirizzo nel settore elettronico con implementazione dell’elettronica aereospaziale (Droni) anche attraverso un laboratorio specifico dedicato all’assemblaggio presente presso la sede di Selargius.

Metodologie didattiche
Il corso prevede l’utilizzo di un approccio metodologico individualizzato, attento alle caratteristiche dei destinatari e ai loro bisogni. È prevista una costante presenza del tutor d’aula e del coordinatore didattico e l’intervento di formatori attenti ai bisogni di apprendimento, alla cura del clima d’aula e delle condizioni relazionali degli allievi. Si lavorerà il più possibile mediante una didattica laboratoriale, basata su compiti autentici, mantenendo costante il legame con il mondo del lavoro. L’Impresa Formativa Simulata avrà in questa logica un ruolo molto importante, stimolando gli allievi a simulare processi di lavoro virtuali in stretto legame con un’azienda reale facente da tutor. Particolare attenzione sarà posta all’orientamento degli allievi, che saranno accompagnati per tutta la durata del percorso, per favorire la loro crescita personale e professionale.


SEDE SELARGIUS : POSTI DISPONIBILI